NEWS

CONOSCIAMO LE CREATIVE DI CUCITO SU DI TE KIDS EDITION: QUILTERIKA

Erika ci racconta come attraverso la sua macchina da cucire è riuscita a sconfiggere la sua depressione causata dalla perdita di una persona molto importante. Scopriamo la sua storia…

CONOSCIAMO LE CREATIVE DI CUCITO SU DI TE KIDS EDITION: QUILTERIKA

Mi chiamo Erika Buffa, ho 37 anni e vivo in provincia di Bologna. Sono diplomata in grafica pubblicitaria e in web design. Ho anche studiato Storie, culture e civiltà orientali all’Università di Bologna per un puro interesse. Posso dire che il quilt mi ha letteralmente riportato alla vita.

ERIKA, RACCONTACI LA TUA STORIA

Sono sempre stata una persona molto creativa, quando ero piccola ho appreso da mia madre molte tecniche, tra le quali la maglia, l’uncinetto e l’uso della macchina da cucire.

Mi sono avvicinata al cucito creativo e alla tecnica del quilt per puro caso (anche se poi il caso non esiste), in un momento molto difficile della mia vita.

Nel 2014, dopo una lunga malattia, mia madre mi lascia ed io cado in una profonda depressione. Entro in quella fase che viene chiamata “burnout”, ovvero mi disinnamoro del mio lavoro di grafico e di web designer. Quindi oltre ad essere depressa ero pure insoddisfatta, quel che si dice un connubio perfetto.

Una mattina, mentre ero in ufficio e navigavo sul web per motivi di lavoro, inizio a notare varie pubblicità di macchine da cucire e decido di comprarne una, dicendomi che averne una in casa poteva sempre fare comodo. Quando è arrivata l’ho provata per vedere se funzionava bene e poi l’ho rimessa nella scatola. Passate alcune settimane mi viene l’improvvisa voglia di usarla e, come una neofita del web, cerco su Google “cosa fare con una macchina da cucire”.

SBAM! In quel momento mi si apre un mondo nuovo. Migliaia di risultati ed immagini di cose bellissime, che da quel momento avrei potuto creare io con le mie mani.
Scopro il quilt, meglio conosciuto in Italia come patchwork, mi è sembrata subito la soluzione migliore per iniziare a provare. Armata di un pacchettino di scampoli bianchi e rossi e di un vecchio copripiumino in disuso ho iniziato a tagliare pezzi e pezzettini e a ricucirli insieme, creando un disegno fino a che non ho finito la mia prima coperta.

È stato un momento molto commovente e liberatorio. Non solo avevo creato qualcosa con le mie mani che mi piaceva e di cui ero molto soddisfatta, ma mi ero resa conto di aver ricucito insieme anche i miei pezzi, quelli della mia vita e di aver finalmente trovato qualcosa che mi rendeva davvero felice e, di conseguenza, la luce in fondo al tunnel.

Ed è così che è nata l’idea del brand Quilterika, che significa appunto che “Erika ha rimesso insieme i suoi pezzi”.

COSA VORRESTI DIRE ALLA COMMUNITY DI ABILMENTE?

La vita può riservare dei momenti difficili da affrontare, ecco perché fare ciò che si ama diventa così importante. Il quilt è un’arte meravigliosa e terapeutica, almeno così è per me, se me lo permettete vorrei farvela scoprire a Cucito su di te – kids edition, ad Abilmente Primavera dal 21 al 24 marzo.

 

 

Acquistate subito il vostro biglietto online, pagate meno e saltate la fila!
Ci vediamo ad Abilmente Primavera nel Quartiere Fieristico di Vicenza!




telefono-footer_No date_ITA.png

Abilmente App

Una guida online completa con le directory degli espositori, le foto, i servizi, le mappe dei padiglioni con la localizzazione degli stand: tutta la Fiera a portata di mano nel dispositivo mobile.

    Sponsor

    Media partner

    PARTNERS


    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.