NEWS

Bijoux: tecniche di chiusura e lavorazione a rosario

Impara subito come realizzare le chiusure dei tuoi bijoux DIY e la lavorazione a rosario. Guarda il tutorial.

Bijoux: tecniche di chiusura e lavorazione a rosario

Clandestino nella luna ci ha spiegato le tecniche base che ogni brava creativa di bijoux deve conoscere:

  • la prima è quella di chiusura con schiaccino e filo acciaio plastificato per collane, bracciali e cavigliere
  • la seconda è la tecnica della lavorazione a rosario, perfetta per la creazione di ciondoli.

Il colore scelto per questo tutorial è il giallo, il colore della Primavera, come la luce del sole che speriamo brilli fino a settembre! Vediamo insieme cosa serve…

MATERIALI

PERLE PER BIGIOTTERIA

Basi per orecchini

MINUTERIA

PASSAGGI

COME REALIZZARE LE CHIUSURE

Per realizzare le chiusure, prendere un cavetto di acciaio plastificato, gli schiaccini, le anelline e i moschettoni.
Bisogna tagliare il filo 2 cm più lungo della misura desiderata.
Procediamo infilando lo schiaccino e il moschettone. Ripiegare il filo su sé stesso con le pinze punta tonda, infilandolo nuovamente nello schiaccino. Quindi schiacciare lo schiaccino con la pinza punta piatta, lasciando libero il moschettone all’interno dell’asola che si è creata.
Proseguire infilando le perline seguendo la tua creatività.
Se abbiamo tagliato alla misura giusta, ci troveremo con 1 cm di filo libero.
Ripetere l’operazione di prima.
Quindi infilare lo schiaccino, questa volta inserire l’anellina, ripiegare il filo su sé stesso con la pinza punta tonda e infilarlo nello schiaccino. Schiacciare con la pinza punta tonda

Abbiamo così creato una chiusura con la quale si possono creare collane, bracciali e cavigliere.

LA LAVORAZIONE A ROSARIO

Passiamo ora alla seconda tecnica, che prevede la realizzazione di ciondolini.
Nel tutorial, abbiamo preparato un bracciale ed un paio di orecchini molto primaverili.
Servono oltre alle perline, i chiodini a testa pallina e la catena e i perni per orecchini o moschettone.
Andiamo a realizzare gli orecchini.
Utilizziamo una catena di ottone maglia rettangolare, che taglieremo ad una lunghezza di 3 cm circa.
Per creare i ciondolini, bisogna prendere i chiodini e tagliarli lasciando circa 1 cm dal cristallo. Questo centimetro ci permette di creare le asoline, che saranno chiuse nella maglia della carena. Con la pinza a punta tonda creare l’asola.
Procediamo creando tanti ciondolini quanti ce ne servono.
Uniamo tutte le asole con la catena e all’ultimo uniamo la catena con l’asola del perno per orecchini.

Una lavorazione semplice, ma dal risultato garantito.

Non ti resta che iniziare a creare e ricordati di mostrarci le tue creazioni taggando @abilmente!

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo sui tuoi canali social!

Potrebbe interessarti anche...



    Sponsor

    Media Partners

    Partners


    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.