Edizioni

IT / EN


Organised by logo iegexpo new

BLOGGER
#AppuntiCreativi

Corsi fuori fiera

RICAMO IN ORO, D’ALTA MODA E A CROCHET DI LUNÉVILLE: COSA DEVI SAPERE

Da dove iniziare, scuole consigliate, consigli e trucchi su queste tecniche di ricamo

ricamo crochet di luneville

Ricamo in oro, da dove si inizia?

Per imparare il ricamo in oro innanzitutto non si deve avere fretta di conoscere e fare tutto subito: è una tecnica che richiede molta cura e attenzione, e che ha spesso delle fasi preparatorie e di imbottitura, prima di procedere con l’applicazione del materiale metallico. Ci sono molti tipi di punti e lavorazioni, e ognuna ha le sue regole. Consiglio anche di rivolgersi a un’insegnante specializzata: posso dirvi per mia esperienza che avere qualcuno che vi insegna, vi mostra come si fa e soprattutto che corregga i vostri errori, è indispensabile per imparare bene questa tecnica.

ricamo in oro dettaglio

Ricamo a crochet di Lunéville: che applicazioni ha? C’è qualche trucchetto da conoscere?

Il ricamo a crochet di Lunéville è la tecnica più utilizzata nell’Alta Moda, perché permette l’applicazione molto precisa di perline e paillettes, molto più velocemente rispetto all’applicazione con l’ago. Questo permette di ricamare interi abiti con ricchissimi motivi scintillanti. Naturalmente può anche essere utilizzata in altri ambiti, per esempio per realizzare dei quadri o dei gioielli.
Non esistono veri trucchetti, ma tante piccole cose da ricordarsi affinché il punto riesca: è una tecnica che richiede molta precisione e tanta pazienza inizialmente, ma poi si viene ricompensati della fatica, perché una volta imparata, già solo con le tecniche base, si possono realizzare molto più velocemente ricami bellissimi e molto ricchi, veri gioielli!

ricamo a crochet dettaglio 2

Cos’è un libro d’artista?

Il libro d’artista è un’opera artistica realizzata sotto forma di libro, di solito realizzato in basse tirature o in pezzo unico. Come tutte le opere d’arte, può essere realizzata con qualsiasi tecnica e stile. Nel mio caso, occupandomi di arte tessile, il libro d’artista diventa di stoffa e incontra il filo. Grandi esempi di libri tessili sono stati realizzati dalle artiste Maria Lai e Louise Bourgeois.

libro dartista

Che tecnica di ricamo preferisci e perché?

Tra le tecniche di ricamo che conosco, le mie preferite sono il ricamo a crochet di Lunéville e il ricamo in oro, perché sono molto preziose e complesse, e hanno fatto la storia della moda e del costume. Un’altra tecnica preziosa e antica che amo molto e che mi piacerebbe imparare è il pizzo ad ago, in particolare quello di Venezia e Burano, che possiamo vedere in molti ritratti antichi.

Qual è il ricamo che ti è piaciuto di più in assoluto realizzare e di cui ne vai fiera?

Non è un solo ricamo ma piuttosto una serie di ricami a tema ex-voto e cuore anatomico, che ho realizzato in modo sperimentale e artistico, mischiando materiali del ricamo classico a materiali organici e pagine di libri antichi. Questi ricami erano parte della mia seconda tesi di laurea, che indagava il tema simbolico del cuore in diverse culture e nell’arte.

cuore ricamato

Qual è il lavoro più lungo che hai realizzato con la tecnica del ricamo a crochet di Lunéville?

Probabilmente è un quadro alto più di un metro con uno scheletro danzante, ricamato su organza di seta tinta a mano. Lavorando in atelier di ricamo per alta moda ho realizzato anche ricami più lunghi, ma sempre insieme alla squadra di ricamatrici dell’atelier. Da quando lavoro in proprio realizzo più di frequente lavori lunghi di ricamo in oro per paramenti sacri.

Quante ore ci vogliono per realizzare le apine ricamate a crochet di Lunéville?

L’apina a crochet di Lunéville che vi ho mostrato nella videointervista ha richiesto qualche ora, soprattutto perché non era un lavoro solo di esecuzione: come durante l’esecuzione di un quadro, mentre ricamavo decidevo che materiale usare e come, armonizzando la composizione d’insieme. Questo richiede un po’ di tempo in più, perché mi fermo spesso per fare delle valutazioni. Lavoro quasi sempre in questo modo pittorico.

ape a corchet di lunéville

Quali sono le scuole di ricamo d’alta moda più rinomate in Italia?

Se si parla di corsi professionali riconosciuti e certificati, in Italia non ne esiste nessuno, purtroppo: siamo molto indietro sul riconoscimento di questo mestiere d’arte. Chi desiderasse un diploma o una laurea in questo settore dovrà recarsi all’estero, ma ci sono tante possibilità di imparare lo stesso qui in Italia facendo altri percorsi, come del resto ho fatto io stessa. Preciso questa cosa perché ci sono molti corsi che si definiscono professionali, e sicuramente insegnano moltissimo, però a mio parere non avendo alcuna certificazione non trovo corretta tale dicitura. Personalmente, ho scelto di affidarmi all’esperienza artigiana della scuola di Pino Grasso, perché era l’ambito più qualificato che potessi trovare qui in Italia, e ho poi proseguito lavorando in questo settore per sviluppare la mia conoscenza del ricamo a crochet sul campo. Chi invece desiderasse imparare il ricamo a crochet di Lunéville per uso personale o meno approfondito, può tranquillamente scegliere tra i corsi proposti in giro per l’Italia: le insegnanti sono poche per via della particolarità della tecnica, e tutte molto qualificate.

Quale ricamatore o ricamatrice ammiri di più? E perché?

Sicuramente ammiro moltissimo il signor Pino Grasso, che ho conosciuto e intervistato alcuni anni fa, e che purtroppo è deceduto da poco: ha scritto la storia del ricamo italiano per l’Alta Moda. Ammiro molto anche le mie ex colleghe di lavoro, per la loro grande conoscenza tecnica e perché sono delle belle persone.

Cosa ti ha insegnato il corso di ricamo di Pino Grasso?

Il corso di ricamo di Pino Grasso mi ha insegnato le basi del ricamo a crochet, le lavorazioni base con questa tecnica e quelle più utilizzate nell’Alta Moda. Ho lavorato su tulle e su organza di seta, con diversi materiali.

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo sui tuoi canali social!

Articoli correlati


Event partner


    Sponsor / Partners


    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.