Edizioni

IT / EN


Organised by logo iegexpo new

BLOGGER
#AppuntiCreativi

Corsi fuori fiera

10 Cose da sapere sul nostro Ricamo Moderno

Consigli e segreti su ricamo moderno e t-shirt ricamate. Diamoci un’occhiata…

10 Cose da sapere sul nostro Ricamo Moderno

Chi idea le frasi ricamate sulle vostre t-shirt?

Spesso troviamo le frasi che ricamiamo prendendo spunto da quello che viviamo quotidianamente: libri, film, canzoni, meme su Facebook, scritte sui muri. A volte chiediamo aiuto ai nostri follower che fanno a gara a chi trova la frase più simpatica e divertente.

I disegni li ricalcate sul telaio o li disegnate direttamente a matita e poi ricamate?

Per T-shirt/ body e shopper prepariamo i disegni su carta, tenendo presente le caratteristiche del tessuto che ricameremo (no dettagli piccoli, no sfumature…) e poi li ricalchiamo con una lavagna luminosa, utilizzando una penna apposita.
Per quanto riguarda i telai, sia grandi che piccoli, utilizziamo la fantasia del momento, improvvisando a seconda di come l’ispirazione ci guida: per questo non ne esistono due uguali!

Che fili preferite usare per ricamare i medaglioni?

Utilizziamo filo da ricamo Moulinee a uno o due o a volte anche tre o quattro fili. Di recente, abbiamo provato anche il DMC DIAMANT che e’ un filo metallizzato che risalta moltissimo sui tessuti scuri.

Su che tessuti ricamate?

Su quasi tutti i materiali; privilegiamo il cotone perché rimane inalterato nel tempo, se curato bene (cioè lavando le t shirt a max 40ºC e stirando il ricamo al rovescio), ma abbiamo sperimentato anche su tessuti sintetici come quelli dei costumi, vestiti elasticizzati, cotone spesso per i telai, lino leggerissimo per dei sacchetti pieni di legno di cirmolo, su carta per i biglietti d’auguri… Tutto quello che troviamo!

Quali punti di ricamo preferite?

Dipende da cosa bisogna richiamare; i nostri primi lavori avevano tutti lo stesso punto: il più semplice (punto indietro).
Con il tempo abbiamo integrato le nostre conoscenze ed abbiamo imparato a capire qual era il migliore in base al risultato che volevamo ottenere: punto nodino e punto coprente per i fiori dei telai, punto erba per alcune scritte, punto catenella per disegni da riempire…
Infine, abbiamo modificato un pochino il punto erba per alcune lavorazioni, in modo che il risultato fosse ancora più bello e personalizzato da noi.

Qual è stato il lavoro ricamato a mano che più vi è piaciuto?

È difficilissimo scegliere: in generale ci emozionano le personalizzazioni. Durante la quarantena abbiamo ricevuto moltissime richieste di persone che inviavano una t-shirt con una dedica personale ad amici lontani, per compleanni, anniversari o anche solo per dire “ci sono e ti penso “.
Quando veniamo coinvolti nella progettazione di un disegno entriamo un po’ a far parte della vita di quella persona: le emozioni hanno, quindi, un ruolo fondamentale. Amiamo gli animali e quando ci viene chiesto un ritratto di un cagnolino (che magari non c’è più), ci sentiamo davvero onorate e partecipi.

 tshirt ricamata cane

Qual è il ricamo più lungo che avete realizzato?

È un progetto ambizioso che abbiamo iniziato da circa un mese e che contiamo di esporre alla prossima edizione di Abilmente...Non vogliamo svelare troppo, perché siamo solo all’inizio dell’opera (contiamo che ci vorranno ancora due mesi per terminarlo).

Per iniziare a ricamare cosa consigliate? Da dove posso iniziare?

Innanzitutto la cosa migliore acquistare dimestichezza con ago e filo: l’ideale sarebbe frequentare un corso per capire quali sono i passaggi chiave per iniziare.
Su Internet però ci sono moltissimi tutorial che suggeriscono da dove partire ed i punti principali: seguendoli passo passo si può imparare moltissimo, ad esempio quali strumenti utilizzare, i tessuti migliori, come approcciarsi…
Il consiglio essenziale è utilizzare una vecchia t shirt e fare un po’ di esperimenti: rimarrà traccia dei miglioramenti e sarà bellissimo vedere i progressi!

Che tipo di corsi fate e dove si possono trovare?

L’anno scorso abbiamo fatto i nostri corsi ad Abilmente autunno, e quest’anno ci piacerebbe ripeterli. Li abbiamo strutturati in modo che tutti potessero andare a casa con un prodotto finito: ricamo su body/ su t-shirt/ su mini ciondolini. Abbiamo inoltre preparato dei tutorial cartacei per permettere ai partecipanti di ricordare i passaggi da fare una volta a casa. Quest’anno ci piacerebbe aggiungere altre opzioni e, per questo, stiamo preparando dei prototipi “segretissimi” che sveleremo al più presto sui nostri social.

Fate corsi di ricamo per bambini?

Non è ancora capitato di organizzarli, ma ci piace moltissimo come idea, anche perché, il ricamo, è affrontabile ad ogni età (Chiara ha imparato da piccola dalle suore e ancora ricorda le lezioni, nonostante le abbia accantonate per diversi anni).

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo sui tuoi canali social!

Articoli correlati


Event partner


    Sponsor / Partners


    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.