BLOGGER
#AppuntiCreativi

13 CURIOSITÁ SU RÉPUBLIQUE FABRIQUE E IL CUCITO

Consigli e curiosità sul nostro mondo di tessuti vintage.

13 CURIOSITÁ SU RÉPUBLIQUE FABRIQUE E IL CUCITO

C’è un capo in particolare che ami/odi cucire?

Non mi è mai capitato di odiarne uno, anche se, come tutti, litigo spesso con seta e chiffon. Adoro cucire gli abiti, e ho una grandissima passione per le gonne a pieghe.

Preferisci cucire per gli adulti o per i bambini?

Ho sempre cucito per gli adulti, per le donne in particolare, ma non vi nego che gli abiti da bambino sono irresistibili. Il mio sogno nel cassetto è proporre anche collezioni bambino, ma la serie taglia è molto ampia e difficile da sostenere, per noi in questo momento.

Che tipo di abito ti fa sognare?

Qualsiasi abito con una linea studiata per farci sentire comode e speciali al tempo stesso. Nella nostra personale interpretazione, è il vestito che si deve adattare alle nostre giornate, accompagnando i momenti importanti della nostra vita, non il contrario.

Quale abito famoso avresti voluto disegnare tu?

Potrei fare una lista di due pagine, ma scelgo, sopra a tutti, l’abito da sposa di Lady Diana.

Preferisci tagliare o cucire?

Dipende dai momenti, noi tagliamo tutto a mano, e, a volte lo trovo molto rilassante. Ma credo che non potrei concepire una giornata senza cucito. Quindi direi 50 e 50, per non far torto a nessuno.

Zip o bottoni?

Bottoni, meglio se ricoperti e in tinta. Anche se la funzionalità della zip è innegabile.

Tessuti stabili o maglina?

Decisamente tessuti stabili, adoro i volumi, le forme e le “sculture” che riescono a creare.

Tinte unite o fantasie?

Decisamente fantasie: le amo da sempre e credo che siano un “linguaggio” pazzesco per comunicare come chi siamo anche senza parlare, solo entrando in una stanza.

Ti piace cucire accessori?

Moltissimo. In generale, credo di non aver mai trovato nulla che non piacesse cucire! In particolare adoro cucire zainetti e piccole creazioni con il compito di portare un pizzico di allegria nella vita di tutti i giorni.

Hai mai provato a cucire lingerie?

Pochissimo. Ma mi incuriosisce molto. Si tratta di un ambito dove la funzionalità e il comfort sono determinanti, e mi piacerebbe avere il tempo di esplorarlo un po’ di più.

Come si trovano i tessuti vintage?

Si tratta di tessuti molto particolari, li troviamo per passaparola, tramite i nostri fornitori e, in generale, facendo tanta tanta tanta ricerca. Sono tessuti in metrature molto limitate, e dalle trame preziose. A volte per trovare il giusto mix tra composizione e morbidezza servono mesi, e ne scartiamo parecchi. Quando si parla di questo genere di materiali, l’unica ricetta per trovarli, è “chi cerca trova”.

Come scegliere la macchina da cucire più adatta?

Senza entrare nei tecnicismi, e nei marchi, i miei consigli sono due: poniti questa domanda: “è una passione momentanea o voglio qualcosa che duri?”, poi cerca un rivenditore di zona e fissa un appuntamento. Confrontarsi con un professionista con esperienza è sempre una buona idea!

Mi consigli qualche portale/rivista dove prendere ispirazione?

Per riferimenti vintage, spulcia enciclopedie e riviste nei mercatini dell’antiquariato (si trovano chicche splendide). Per un gusto contemporaneo sicuramente Burda, classico ma anche edizione Giovane&Easy, con modelli accessibili anche a principianti. E, in generale, consiglio sempre una ricerca impostando le parole chiave di ciò che cerchi su Pinterest o su YouTube: sono una miniera di idee.

 francesca temponi

 

Hai altre domande o curiosità su di noi o sul cucito?
Inviala ad Abilmente! Risponderemo presto! INVIA DOMANDA

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo sui tuoi canali social!

Articoli correlati


Event partner


    Sponsor

    Media partner

    PARTNERS


    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.